HOTEL VILLA FRANCA        

Select Language:     EN   | IT  

Prenota

Villa Franca Hotel Positano

Le auto de “La Dolce Vita” di Fellini

07/04/2021

Il mitico Federico Fellini ha segnato la cultura del nostro tempo. Fra i suoi film di maggiore successo sicuramente c’è la Dolce Vita, una pellicola che fotografò alla perfezione l’evoluzione degli anni 60. E’ stato un capolavoro assoluto e ripercorriamo le auto protagoniste della pellicola interpretata da Marcello Mastroianni e Anita Ekberg. Il film rappresenta la gioia di vivere che contraddistinse l’Italia negli anni del boom economico, a cavallo tra gli anni 50 e 60. Anni in cui Roma divenne protagonista della scena grazie a Cinecittà e alle tante produzioni cinematografiche americane trasferitesi lì da Hollywood. E la costiera divenne il luogo di villeggiatura più rappresentativo di questo periodo.

Negli anni della Dolce Vita si è sviluppata l’industria automobilistica nel bel paese. Non a caso nella Dolce Vita di Fellini si possono ammirare alcuni modelli che hanno fatto la storia dell’Italia come l’Alfa Romeo Giulietta Spider e la FIAT 500, tanti modelli FIAT, oltre a mitiche macchine americane come la Cadillac Series 62, la Chevrolet Corvette, le Ford Fairlane 500 e Thunderbird.

Il Concierge del Villa Franca può organizzare una giornata all’insegna della Dolce Vita noleggiando per Voi una Alfa Romeo Spider, o una FIAT 500 d‘epoca, così da offrirvi un’opportunità unica di vivere una giornata, cappelli e sciarpa al vento, in puro stile Retro.

Tra le altre italiane della Dolce Vita, una menzione speciale va tributata all’Alfa Romeo 1.9 TI e all’Autobianchi Bianchina Trasformabile del 1957. Concepita come versione lussuosa della Fiat 500, della quale utilizzava il telaio e la meccanica, la Bianchina era dotata di una fu carrozzeria a 3 volumi, dotata di pinne posteriori, abbondanti cromature e tetto apribile in tela.
Nel film compaiono di Federico Fellini, inoltre, tre auto inglesi, una Jaguar XK 150, una MG TD del 1950 e la più famosa Triumph TR3 del 1958. Quest’ultima è stata da molti considerata la vera co-protagonista della Dolce Vita di Fellini.

L’auto fu venduta nel 2016 per poco più di 30 mila euro. Sembra che il nuovo proprietario abbia scoperto casualmente che tra i vecchi proprietari ci fosse Angelo Rizzoli, produttore della Dolce Vita.

SHARE: